2006-2009
LE STANZE
TRESCORE BALNEARIO BG
con Paola Belussi e David Moriggia

Un dialogo. Una conversazione sul farsi della storia condotta per mezzo di linguaggi differenti e lontani nel tempo, ma che nel lessico dell'architettura convergono verso una dialettica comune e intelligibile. Questo Ŕ quanto deve favorire l'installazione realizzata per la nuova mediateca di Trescore Balneario, secondo le intenzioni del progetto. Un'architettura contemporanea accolta all'interno di un'architettura plasmata agli inizi del millennio scorso e pi¨ volte, nei secoli, ridisegnata a nuove funzioni. Un'installazione concepita applicando i codice della geometria nell'assoluto rispetto della testimonianza viva del monumento di impianto altomedievale, con il quale entra in dialogo, contrapponendo le proprie ragioni di esprimersi in un linguaggio contemporaneo alla complessitÓ dei segni trasmessi dalla lenta stratificazione registrata sul corpus dell'architettura storica.